Fine settimana alla scoperta della Val Zemola - 17 settembre 2016



Due giorni di escursioni in Val Zemola con accompagnatore e trattamento di mezza pensione al rifugio Cava Buscada
Partenza alle ore 9.00 davanti all'Agenzia (si possono concordare altri luoghi di ritrovo)
Quota individuale di partecipazione: 59 Euro (comprende trattamento di mezza pensione in rifugio, ingresso e visita al museo di Cava Buscada, accompagnatore e assicurazione)

Partenza da S.Giustina con mezzi propri, arrivo al parcheggio di casera Mela da dove inizia l'escursione fino al Rifugio Cava Buscada.
Dopo la sosta notturna al rifugio ci avviamo verso il costone che sembra voglia bloccarci il cammino, ma attraversiamo la galleria sulla ex strada camionabile e dopo poche centinaia di metri sulla sinistra troviamo l'inizio del sentiero Cai n. 381 per casera Bedin e il rifugio Maniago.ll sentiero è fin da subito un po' impervio, ma non difficile, e tutto a continui brevi saliscendi. Facilmente raggiungiamo casera Bedin de Seura (Bedin di Sopra) in splendida e panoramica posizione. La casera è dell'Ente Parco Dolomiti Friulane, usufruibile solo a richiesta, mentre a fianco si trova un altro edificio, sempre aperto, e fruibile quale ricovero e bivacco di emergenza. Proseguiamo ancora lungamente per l'impervio sentiero, con brevi e continui saliscendi, per giungere infine al rifugio Maniago. Il posto è molto bello e ameno. Anche qui è interessante la sosta gastronomica. Lasciamo Il rifugio, ripercorriamo un tratto di sentiero e prendiamo la discesa che ci conduce alla sottostante stradina. Possiamo scegliere di ritornare a casera Mela percorrendo integralmente la piacevole
stradina in discesa (più consigliabile), oppure affrontare le ripide scorciatoie.

Difficoltà E (escursionistica)

Menu Utente

depaoladesign.com